All posts tagged: note

Pokémon Go e Local Marketing – Un’opportunità per le attività commerciali?

No comments

Se non avete ancora giocato o perlomeno sentito parlare di Pokémon Go, probabilmente lo farete molto presto. Il nuovo fenomeno che mescola digitale, analogico, realtà aumentata e segnale GPS, utilizza lo smartphone: il dispositivo mobile traccia la posizione attuale, mentre la mappa inquadra strade, parchi, piazze ed edifici della città. Ciò significa che la popolarità di Pokemon Go potrebbe, di fatto, rivoluzionare il mondo del travel.

Il modo di viaggiare è sempre stato influenzato dalle nuove tecnologie, dall’automobile, dai treni, dagli aerei fino al web e adesso alle nuove modalità di interazione online. All’apparenza Pokemon Go non è altro che un gioco, appartenente a quella infinita lista di games creati per tenere incollati allo schermo milioni di utenti in modo che possano spendere tempo e denaro in un mondo virtuale, creato da un’azienda, a fini di lucro. La differenza principale è che l’ultimo capolavoro di Niantic (la casa sviluppatrice del gioco), non ha creato un mondo virtuale completamente estraneo dal mondo reale, ma semmai sovrapposto, e lo ha fatto decisamente bene.

Soltanto nella sua prima settimana di vita, il gioco ha praticamente raggiunto gli utenti attivi di Twitter, e poco dopo è diventata l’app su cui gli utenti spendono maggiormente il loro tempo. (Dati riferiti ai soli utenti americani!)

pokemon go a confronto con altri socialPokemon Go incoraggia gli utenti a interagire con il mondo reale in un modo che normalmente non farebbero, questo perché usa come snodi principali del gioco, i maggiori punti di interesse (soprattutto culturali) delle città. Non solo, permette a chiunque, a fronte di una spesa irrisoria (circa 1 €), di attivare dei “Lure” (in pratica “esche”), che nel gioco attraggono Pokémon, e quindi utenti a caccia di Pokémon, nel luogo in cui ci si trova. Immaginiamo un ristorante tipico che attiva una cosa del genere all’ora di pranzo.

Cosa significa questa possibilità per un’attività commerciale? Pizzerie, centri commerciali, negozi possono diventare dei punti nevralgici per i giocatori, tanto che Yelp, il famoso social network dedicato allo scambio di pareri e opinioni su ristoranti, hotel ed esercizi commerciali, ha aggiunto un nuovo filtro al proprio motore di ricerca per consentire agli utenti di trovare luoghi vicino ai Poké Stop, che nel mondo reale corrispondono a dei punti di interesse di Google Maps come monumenti, installazioni artistiche, edifici importanti e così via.
Non mancano soluzioni più tradizionali, già sperimentate negli USA, come ad esempio quella di garantire sconti ai giocatori, magari in base alla fazione a cui appartengono tra le tre a disposizione: un cartello fuori dal punto vendita e il gioco è fatto.

Per approfondimenti consultate l’articolo originale in inglese.

(a cura di Fabio Mugnaini)

Giampiero MoriciPokémon Go e Local Marketing – Un’opportunità per le attività commerciali?
Leggi anche

Social Commerce – Come sta cambiando il mondo dei social media

No comments

Il mondo dei social media è costantemente in evoluzione, se da una parte nuove piattaforme si affacciano sul mercato dall’altro quelle più consolidate sviluppano costantemente nuove funzionalità. Se prima, in relazione ai social network, si parlava esclusivamente in termini di engagement adesso le parole chiave sono acquisition e conversion. Il fenomeno è talmente cresciuto che si può parlare oggi di “social commerce” , moltissimi rivenditori americani stanno avendo importanti incrementi di traffico derivante dai canali social piuttosto che da altri driver.

I social non sono più soltanto i luoghi privilegiati delle “conversazioni” e delle strategie di “content marketing” ma sono ormai a pieno titolo canali privilegiati di cutomer acquisition e remarketing. In un suo articolo Gianluca Diegoli, sul suo blog minimarketing.it, che vi consiglio di seguire, dice che l’80% di quelli che comprano un gelato (o una brioche) hanno subito un influenza digitale, ma che solo il 30% del budget è stato investito in digitale.

Stuart Kerr, Head of Digital presso Liberty Games @stukerr ci dice che una ricerca di Crowdtap rivela che il 64% su 3000 persone intervistate usa i social per trovare “ispirazione” per l’acquisto. Quasi la metà dei social media users utilizza le piattaforma social quando è in procinto di acquistare, mentre ben il 40% decide cosa acquistare basandosi su ciò che ha visto sui social network, comprese recensioni e raccomandazioni degli utenti.

Per approfondimenti vi consiglio di leggervi l’articolo originale in inglese.

Giampiero MoriciSocial Commerce – Come sta cambiando il mondo dei social media
Leggi anche

Smartphone e Social media un binomio ormai inscindibile

No comments

Se ne sente parlare ormai ovunque, il web 2.0 è sostanzialmente basato sullo scambio e la condivisione dei contenuti ed i social network costituiscono lo strumento principale per la creazione e lo scambio degli stessi. I social media rappresentano fondamentalmente un cambiamento nel modo in cui la gente apprende, legge e condivide informazioni e contenuti in modo particolare sulle fasce di età più basse della digital audience 18-24 / 25-34.

Una interessante ricerca di “we are social” raccoglie gli ultimi dati legati all’utilizzo dei canali social e dei dispositivi mobile, binomio questo ormai insindibile. Vediamo un po di numeri:

  • 3 miliardi sono le persono che hanno avuto acesso ad internet nel 2015, oggi siamo già arrivati a 3,4 miliardi.
  • 2 miliardi erano gli account attivi sui social, oggi siamo già a oltre i 2,3 miliardi.
  • Gli utenti internet totali sono cresciuti del 10%
  • Il numero di persone che usano dispositivi mobili è cresciuto del +4
  • Le persone che accedono ai social media da dispositivi mobili è aumentato del 17%

Un dato quindi estremamente significativo è proprio quello relativo ai dispositivi che vengono utlizzati per la connessione ad internet. Si usa sempre meno il computer, e sempre più lo smartphone e come si legge sulla ricerca “è interessante notare come sia diminuita la fruizione da tablet, a testimonianza del fatto che ad esso venga associato un utilizzo completamente diverso da quello cui si era abituati da computer – l’utilizzo di app sostituisce la navigazione da browser”

Nella sezione decicata all’utilizzo delle piattaforme social si legge quanto facebook ormai sia diventata lo strumento di condivisione e ricerca maggiormante usato con oltre 1,5 miliardi di utenti attivi, ma è interessante notare come sia aumnetato l’utilizzo dei sistemi di instant messaging, whatsup per primo.

immagine we are social 2

fonte: http://wearesocial.com/it/

 

Giampiero MoriciSmartphone e Social media un binomio ormai inscindibile
Leggi anche

On line nuovo portale www.luccaindiretta.it

No comments

Da oggi on line la nuova release del portale di informazione www.luccaindiretta.it, principale quotidiano on line della provincia di Lucca con oltre 4 milioni di utenti unici annui.

La nuova versione del portale realizzato, come il precedente, su piattaforma Joomla oltre ad una nuova veste grafica, che unisce la facilità di consultazione alla modernità del lay out, è naturalmente responsive e consultabile quindi in maniera comoda  da smartphone. Partcolare attenzione è stata data alla user experience, armonizzando tale caratteristica alle esigenze di amministrazione del sisitema. Il “cuore” del portale è costituito da una intuitiva e semplice nterfaccia back end, adattata ed implementata per facilitare e velocizzare l’inserimento dei contenuti da parte della redazione.

Il nostro staff si è occupato, anche stavolta, sia della progettazione grafica ed architetturale sia della programmazione e delo sviluppo.

 

Giampiero MoriciOn line nuovo portale www.luccaindiretta.it
Leggi anche

La Cantina di Alfredo, un piacevole amarcord.

No comments

On line il nuovo sito dello storico ristorante – pizzeria La Cantina di Alfredo. Per questo sito è stata scelta una piattaforma Joomla partendo da un “template” preconfezionato per contenere costi e tempi di realizzo.
Tale opzione, ormai molto spesso utilizzata ma mai esplicitamente dichiarata, costituisce secondo noi un’ottima soluzione per ottenere risultati qualitativamente alti, tempi di realizzo brevissimi e costi contenuti.
Il risultato finale è un sito gradevole graficamente, perfettamente adatto alla tipologia di mercato, estremamente funzionale, oltre che full responsive e consultabile quindi in maniera estremamente agevole da mobile.

 

Giampiero MoriciLa Cantina di Alfredo, un piacevole amarcord.
Leggi anche

QFORMA, un utile strumento per l’aggiornamento di professionisti e manager

No comments

Da oggi è on line  il sito http://www.qforma.it/ realizzato in collaborazione con l’agenzia di comunicazione KORUS ADV.
ll sito è stato realizzato su piattaforma Word Press per facilitare al massimo l’inserimento ed il costante aggiornamento dei contenuti da parte degli amministratori di sistema.
Su www.qforma.it è possibile trovare un interessante ed articolato programma di corsi di alta formazione, di perfezionamento e aggiornamento che provvedono allo sviluppo di competenze e capacità di livello superiore.
L’offerta formativa, prevede un ampio catalogo di master, percorsi aziendali nelle seguenti aree:

  • Gestione risorse umane
  • Sviluppo capacità manageriali
  • Marketing e commerciale
  • Economico-finanziaria
  • Organizzazione aziendale

Buon formazione a tutti!

Giampiero MoriciQFORMA, un utile strumento per l’aggiornamento di professionisti e manager
Leggi anche

Italian Ruby Conference a Torino

No comments

Giunta ormai alla sua quinta edizione, si è svolta ieri a Torino l’annuale Italian Ruby Conference. I migliori specialist di Ruby on Rayls per un giorno insieme per confrontarsi e discutere di tutte le ultime novità di Ruby.

Riccardo MoriciItalian Ruby Conference a Torino
Leggi anche

Note Lucca Comics&Games

No comments

La nostra rivista Note, questo mese, esce anche in digitale con un’app speciale dedicata agli eventi di Lucca Comics & Games 2015. Scopri tutti gli eventi delle varie aree e trovali sulla MAPPA OFFLINE per vedere la posizione degli eventi (la funzionalità mappa è sperimentale). Gli eventi sono disponibili completamente OFFLINE sin dal primo utilizzo.

Giampiero MoriciNote Lucca Comics&Games
Leggi anche

On line il sito ufficiale di myComune

No comments

On line il nuovo sito di prodotto dedicato a myComune, l’App di NOTE per le pubbliche amministrazioni. Il nostro team di sviluppatori ha ultimato la versione 1.1 del sistema dedicato ai comuni che da oggi hanno a disposizione uno strumento per la valorizzazione del territorio e per instaurare un dialogo diretto con i cittadini. L’App è customizabile graficamente e contenutisticamente a seconda delle singole esigenze di ogno comune. Il sistema sviluppato in Ruby on Rayls è solido, affidabile e altamente performante.

Riccardo MoriciOn line il sito ufficiale di myComune
Leggi anche

Partneship tra NOTE e EGO Welness Resort

No comments

Da quest’anno NOTE è diventata il punto di roferimento per i servizi digitali di una delle realtà più prestigiose del nostro territorio e forse anche dell’intero territorio Nazionale. EGO Welness Resort ha scelto infatti di affidare la gestione dei servizi digitali ed ovviamente la realizzazione del proprio sito Internet alla nostra società, che fornirà loro l’assistenza ordinaria e straordinaria per tutto il 2016.

Giampiero MoriciPartneship tra NOTE e EGO Welness Resort
Leggi anche